domenica 27 febbraio 2011

Margherita Dolcevita una storia fantastica firmata Stefano Benni

Oggi vi presentiamo un libro molto molto particolare, è una storia fantastica, avventurosa e surreale la cui protagonista è una ragazzina di 14 anni leggermente sovrappeso, allegra e piena di ideali: Margherita.


La sua vita scorre tranquilla insieme a sua madre, suo padre che "Ha arruolato duemila capelli che vivevano vicino all’orecchio sinistro e li ha costretti a emigrare nel deserto dell’emisfero destro, formando una sciarpa di peli che si appiccica al cranio con un’overdose di brillantina." , ai suoi due fratelli, a suo nonno che il venerdì sera balla il tango con un fantasma e vive in soffitta mangiando cioccolata... e il suo cane Pisolo descritto come "più che un incrocio è veramente un catalogo di tutte le razze canine e animali e forse vegetali apparse sulla Terra…"... ma la sua vita si stravolge quando un giorno dal nulla spunta improvvisamente un grande cubo nero e con esso i loro nuovi e strani vicini: la famiglia Del Bene!

Questa famiglia, completamente differente dalla sua riuscirà in breve tempo ad affascinare i genitori e il fratello maggiore di Margherita che deciderà di indagare sui misteriosi segreti che circondano i Del Bene... trovando anche l'amore.

Questa lettura è caratterizzata da molta ironia e autoironia, anche se il finale è decisamente un finale shock che lascia largo spazio alle interpretazioni e per questo se decidete di leggerlo fateci sapere cosa pensate della conclusione del libro...

Margherita Dolcevita di Stefano Benni è edito dalla Feltrinelli in due diverse collane:
- I Narratori, Feltrinelli, 2005. pp. 206 (14.00€)
- Universale Economica, Feltrinelli, 2006. pp. 208 (7.50€)

Buona lettura!

Condividi

Nessun commento:

Posta un commento

Linkwithin