sabato 6 novembre 2010

Il regalo giusto è il regalo personalizzato!


Affrontare la scelta di un regalo può essere una cosa alquanto stressante. 
E’ una cosa che sfiora il paradosso, come il rientro dalle ferie più stanchi e arrabbiati di quando si era partiti. Ma così è.

Per affrontare con serenità la scelta del regalo occorre innanzitutto fare mente locale su che ricorrenza si ha intenzione di festeggiare

Perché, facile a dirsi, un po’ meno a farsi, diversa cosa è un regalo per l’anniversario di matrimonio, altro per un compleanno, e altro ancora è farsi venire delle idee regalo per il Natale.

Una buona idea, utile, come si suol dire, per tutte le stagioni, è buttarsi sulla fotografia
Ma non fotografia in senso generico: fotografia nel senso di gadget personalizzati. 
Personalizzati, che vuol dire?

Beh, innanzitutto che il regalo deve essere fatto tenendo presente la persona a cui verrà donato. 
Partendo da lì, trovare un oggetto, un gioiellino, un gadget tecnologico in grado di essere utile

Trovato questo regalo, il gioco sta nel personalizzare il tutto in modo da renderlo unico: il nostro obiettivo, d’altronde, è fare sentire il nostro caro come la persona più importante del pianeta, se non dell’universo.

Un ottimo metodo consiste nel fare stampare sul regalo una fotografia: ad esempio il suo viso o una nostra foto assieme a lui
Così ogni volta che berrà da quella tazza, ogni volta che userà il mouse, ogni volta che userà il nostro dono vedrà, e capirà quanto lui è importante per noi.

Volendo un pochetto esagerare, ma neanche troppo, si potrà far fare un quadro, ricavato da una delle foto più belle e significative. 
Ovviamente il massimo è il farlo stampare su tela o su legno.


                    

Condividi

Nessun commento:

Posta un commento

Linkwithin