venerdì 6 agosto 2010

"Le cinque persone che incontri in cielo" Questo è il libro che ho regalato a tutte le persone che amo e lo consiglio anche a voi


I libri che si possono leggere nell'arco di una vita intera sono  moltissimi, ma spesso non abbastanza, infatti credo che nessuno di noi potrà mai leggerli tutti.

Tuttavia ce ne sono alcuni che andrebbero regalati e letti da chiunque in quanto alla fine lasciano l'anima della persona che ne ha sfogliato le pagine più ricca  di quando ha preso in mano per la prima volta quel particolare libro.

Attraverso questo blog, cerchiamo di aiutarvi a trovare il giusto libro da regalare ad altri o a voi stessi, presentandovi una serie di volumi che hanno catturato la nostra attenzione.

Quelli che vi presenteremo sono i libri che abbiamo letto e che ci hanno conquistato, spaventato, fatto sognare ed immaginare... in poche parole quelli che ci hanno fatto emozionare.
Questo è un libro che consiglio a tutti e che una volta letto vorrete regalare alle persone alle quali volete bene, ma ora basta dilungarci, il protagonista di questo post è:
Le cinque persone che incontri in cielo scritto da Mitch Albom (Casa Editrice BUR).

Il libro inizia con la fine, la fine di una vita, la vita di Eddie, giostraio ultra ottantenne che il giorno del suo compleanno muore per salvare una bambina, ma non è la fine, infatti Eddie si risveglia in nuova dimensione, nella quale non ci sono ne dolori ne acciacchi e dove lo aspetta forse la sua avventura più grande.

La sua vita terrena è stata una vita del tutto normale, come quella di molti altri, ma in "cielo" incontrerà cinque persone con le quali ripercorrerà altrettanti momenti della sua vita, alcuni importanti e altri ai quali invece non aveva dato peso.



Queste persone passo dopo passo gli sveleranno il senso della sua vita, perché anche l'esistenza più semplice ed umile ha un ruolo fondamentale nella totalità.

Dopo aver letto il libro ci si chiederà senza alcun dubbio quali saranno le "nostre cinque persone" che incontreremo in cielo, ma probabilmente non saranno quelle che riteniamo scontate.

Questo è un libro che si può leggere a qualsiasi età, che leggi tutto d'un fiato, lo stesso fiato che spesso ti toglie e che può donare serenità a chi ha perso una persona cara.

Il commento in quarta di copertina recita: "Questa è la fiaba che divori quando sei innamorato, la storia che tieni accanto se ti senti perduto".

Condividi

Nessun commento:

Posta un commento

Linkwithin